Our Recent Posts

October 18, 2020

October 4, 2020

Please reload

Archive

Please reload

Tags

Please reload

PRONTI A BUTTARE VIA L'OROLOGIO?

December 21, 2018

Quando ci identificano con la mente creiamo una falsa identità, l'Ego, che si sostituisce alla nostra Essenza. I bisogni dell'ego sono infiniti ma sempre tutti legati ai problemi che lo rafforzano e mantengono il suo ruolo illusorio...a livello inconscio l'Ego investe tutto nel dolore e nella sofferenza creando un circolo vizioso. 

 

L'unica maniera per ostacolarlo è diventare Presenti! In questo modo noi permettiamo alla mente di esistere ma non restiamo intrappolati ad essa...evitiamo che la mente diventi egoica e prenda il sopravvento su tutta la nostra vita.

Dobbiamo smettere di identificarci con la mente ed il segreto è spezzare l'illusione del tempo! Sappiamo che tempo e mente sono inseparabili...se elimini il tempo dalla mente questa si ferma a meno che noi non decidiamo di usarla.

Dunque identificarsi con la mente significa essere intrappolati nel  tempo ...essere spinti a vivere esclusivamente attraverso di ricordi e di anticipazioni!!! Adesso comprendiamo meglio la necessità di non identificarci con la mente? Se rimaniamo intrappolati nella mente e nel tempo finiremo per creare una continua preoccupazione per il passato e per il futuro, senza riconoscere la bellezza del presente...senza permetterci di vivere il presente! Il passato ci da un identità e il futuro la speranza ma sono solo illusioni...l'unica cosa importante è l'Adesso!

 

Più ci concentriamo sul tempo (passato o futuro) più perderemo l'Adesso, la cosa più preziosa che c'è...e se sei d'accordo che il passato  e il futuro sono solo illusioni allora l'Adesso è l'unica verità, l'unica realtà esistente, l'unico mezzo per vivere nella nostra Essenza, l'unico fattore che rimane costante....la vita è Adesso!!

Nell'essere totalmente nel presente nessun problema, nessun dolore, nulla che non sia amore della nostra Essenza può sopravvivere in noi. Nell'Adesso, in assenza di tempo, tutti i problemi si dissolvono...la sofferenza ha bisogno di tempo, non può sopravvivere nell'Adesso....una domanda di tradizione zen che si addice molto a tutto questo è "Se non ora, quando?"

Per fare tutto questo e vivere l'Adesso bisogna però avere una presenza consapevole, molto vigile. Alcune volte in situazioni che innescano reazioni emotive forti possiamo diventare 'inconsapevoli'...la reazione o l'emozione hanno la meglio e ci 'trasformiamo' tornando ad identificarci con la mente! Senza giudicarci, perché  la mente e l'ego sono molto forti, risolte le questioni che ci avevano 'decentrato' dobbiamo tornare immediatamente alla consapevolezza del presente altrimenti accumuleremo troppo  "tempo psicologico", cioè tempo che ci identifica con il passato e nella proiezione continua e compulsiva del futuro.

A differenza del tempo psicologico (mi sento un po come Bianconiglio di Alice con quell'orologio gigante!!), il "tempo orario" è quel tempo dove impariamo dal passato in modo da non ripetere gli stessi errori, stabiliamo i nostri obiettivi e ci diamo da fare per raggiungerli...ma anche qui nella vita pratica il presente resta il fattore essenziale...qualsiasi lezione del passato diventa utile solo se applicata adesso...qualsiasi pianificazione e attività con un obiettivo viene fatta adesso...e cosi via!

Cominciamo ad essere presenti e ad usare il tempo orario liberandoci il più possibile dal tempo psicologico altrimenti il viaggio della nostra vita smette di essere un'avventura e si trasforma nel bisogno ossessivo di arrivare, di realizzare, di 'farcela'....(credetemi questo porterebbe solo dolore e dispiacere nella vostra vita, parlo per esperienza diretta, vi porterebbe solo lontano dalla vostra essenza arrivando a perdere quello che di più caro avete...voi stessi!), inconsapevoli della bellezza e del miracolo della vita apprezzandone ogni momento che si manifesta intorno a noi quando siamo presenti nell'Adesso!

Dunque si capisce che per liberarci dell'influenza dell'ego, per essere felici abbiamo solo un problema: la mente legata al tempo!!! Allora che aspettiamo?

 

BUTTIAMO VIA GLI OROLOGI E GODIAMOCI IL PRESENTE!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

 

©2018 by IL VELO DI MAYA: OSSERVARE LA REALTÀ OLTRE L’ILLUSIONE. Proudly created with Wix.com