Our Recent Posts

October 18, 2020

October 4, 2020

Please reload

Archive

Please reload

Tags

Please reload

QUANTO E' DIFFICILE PERDONARE....

June 23, 2019

Si mormora che se si vuole raggiungere veramente la pace interiore bisogna 'passare' indiscutibilmente per il grosso e faticoso tema del PERDONO! Il Perdono appare essere la chiave, la maniera con cui trasformiamo i pensieri dalla paura all'amore, dall'Ego all'Essenza.

Difficile per me affrontare questo tema perché durante il corso che frequento ho scoperto di avere molte più persone da perdonare di quelle che pensavo...questo perché più siamo critici e giudichiamo più è difficile lasciare fluire e perdonare. In teoria dobbiamo liberarci dalla tentazione di giudicare per trovare la colpa...inutile stare a discutere su chi ha torto e chi ragione...se prendiamo per vero quello che abbiamo detto in precedenza, e cioè che uno è lo specchio dell'altro, rivelare l'innocenza negli altri farà rivelare anche la nostra innocenza...un po come se dare ragione all'altro automaticamente ci facesse avere ragione...ahimè questo diventa più difficile con le persone molto critiche con se stesse (eccomi non mi faccio mancare nulla!!) 

Nonostante io trovassi inizialmente il tema del perdono impossibile da 'digerire' con il tempo ho dovuto ammettere ed accettare che le persone che più ci hanno fatto arrabbiare, del male o comunque le più difficili da perdonare sono loro stesse i nostri più grandi maestri, sono quelli da cui 'ap-prendiamo' le lezioni più importanti!! Certo covare rancore non aiuta nel nostro percorso e  questo è chiaro...non riconoscendo la perfezione nell'altro ci rende ciechi a nostra volta...il perdono è la scelta che ci permette di vedere le persone per come sono ADESSO, senza portar il passato nel presente altrimenti creeremo un futuro identico al passato e cosi un cerchio che non si spezzerà mai, ricadendo sempre negli stessi errori! Mettiamocelo in testa: se abbiamo deciso di essere felici dobbiamo perdonare, perdonare tutto e lasciare alle spalle...non importa se mi hai ferito un mese fa e tu non lo ammetti o se mi hai mancato di rispetto l'altra sera a cena etc etc.....dovremmo tutti chiediamoci "preferisco avere ragione o essere felice?"...pare facile ma per gli orgogliosi come me vi avverto che sarà ancora più dura superare questo scoglio ma si può e si deve fare!!!

Sicuramente ci saranno volte in cui sara molto difficile rinunciare al giudizio su qualcuno pensando "ma ho ragione", secondo il Corso (e razionalmente comprensibile) se non attacchiamo e giudichiamo ma affrontiamo con un atteggiamento positivo l'altra persona sarà più propensa a mettersi in discussione e meno sulla difensiva = litigata, dolore e rancori evitati e possibilmente una persona aiutata nel suo cammino con una lezione per entrambi. L'unica cosa reale è l'Amore quindi quando qualcuno si comporta senza amore ha perso il contatto con la sua Essenza, ha dimenticato chi è, ma il corso dice che non dobbiamo dimenticare mai che tutto ciò che una persona fa è amore o una richiesta d'amore. Se una persona ci tratta con amore risponderemo naturalmente con amore, ma se ci tratta con paura (Ego) dobbiamo pensare al suo comportamento come ad una richiesta d'amore e quindi comunque rispondere con amore! L'amore appare essere sempre e comunque la vera chiave!

Sembra molto 'peace and love' ma credo fortemente che i guerrieri e le guerre più difficili si vincono solo con dolcezza e amore...il muro contro muro non ha mai funzionato...almeno per me...quindi perché non provare questa nuova via? qualcuno a me molto caro una volta disse "I gladiatori non si fanno capitolare con la forza, i gladiatori si sconfiggono con la dolcezza" ;-)

Se vogliamo cambiare la nostra vita credo sia ormai ovvio che dobbiamo iniziare con il cambiare noi stessi per primi e quindi essere il cambiamento, ricordiamoci sempre che la felicità non puo arrivare dall'esterno ma solo dall'interno!

Se prima usavamo l'attacco per paura adesso proviamo a controbattere con amore e vediamo che succede :-)

 

 

 

"NON ESISTE PAURA CHE L'AMORE NON DISSOLVA,  

NON C'E' NEGATIVITÀ' CHE IL PERDONO NON TRASFORMI"

(UCIM)

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

 

©2018 by IL VELO DI MAYA: OSSERVARE LA REALTÀ OLTRE L’ILLUSIONE. Proudly created with Wix.com