Our Recent Posts

October 18, 2020

October 4, 2020

Please reload

Archive

Please reload

Tags

Please reload

DARE E RICEVERE SONO UNA COSA SOLA

January 26, 2020

 

Cosa significa davvero “dare e ricevere”?

Con questa frase si indica normalmente un comportamento che viene scambiato/inviato a un’altra persona o a se stessi che quasi sempre torna indietro (effetto boomerang) o più comunamente conosciuto come Altruismo…l’atto di offrire qualcosa senza aspettarsi nulla in cambio.

 

Ma fino a che punto si può dare senza ricevere? Molti di voi si chiederanno o si sono chiesti almeno una volta nella vita se sia davvero giusto dare senza ricevere perché li fuori ci sono tante persone che non se lo meritano (o almeno così pensiamo)….non dimentichiamo che tutto in questa vita è “andata e ritorno”. Forse oggi non otterremo nulla in cambio, ma domani sicuramente arriverà la ricompensa, spesso in una maniera diversa da quella che ci aspettavamo ma l’importante è ricordarsi che arriva ed esserne consapevole.

 

Purtroppo notiamo che ogni volta è sempre più strano e difficile pensare all’altro, aiutare il prossimo, mettersi nei panni della persona che ci sta davanti. Per questo motivo penso sia meglio iniziare ad allenarsi occupandoci dei dettagli di ogni giorno….dettagli che poi spesso fanno la differenza nelle nostre quotidianità.

Non c’è bisogno di spogliarci di tutti i beni materiali e di patire la fame perché qualcuno si nutra, cioè diventare altruista nella maniera più estrema….non ci è richiesto di fare come San Francesco….ma possiamo dare a chi ci sta attorno quotidianamente, nel nostro piccolo….questo è un modo eccellente per praticare l’altruismo. Bastano azioni semplici, come cedere il posto sull’autobus, dare la precedenza agli anziani, legare le scarpe ai nostri figli, preparare la cena per il nostro partner, fargli una sorpresa….ma la cosa che io preferisco di più è decisamente sorridere alle persone che incontrano il nostro sguardo.

Ed ecco che ci appare la tanto ricercata ricompensa: la felicità e allegria dell’altra persona, la gratitudine, l’affetto. Non sono, forse, un regalo più che sufficiente?

 

Quando auguriamo a qualcuno il bene, e lo facciamo sinceramente, anche se è una persona che non conosciamo o che incrociamo casualmente…praticando questo tipo di altruismo…accade qualcosa di profondo dentro di noi.

Accade che non ci aspettiamo più giudizi, minacce o accuse dagli altri. Questo atteggiamento…questo cambiamento agisce sul cervello, molti studi hanno dimostrato come queste pratiche agiscano sul funzionamento dell’Amigdala, la parte più antica del cervello, che viene dalla nostra evoluzione animale e che si aspetta il solito gioco tra leone e gazzella….si aspetta di essere attaccata…ed è la stessa parte del cervello che ci fa stare sempre sul ‘chi va là’ e dubitare degli altri.

In questo modo invece usiamo il cervello in maniera molto diversa e si rendono possibili nuove connessioni neuronali, nuove sinapsi…accade che quando auguriamo il bene agli altri, gli altri rispondono diversamente….non attaccheranno, certo alcuni si stupiranno inizialmente perché non ci sono abituati…ma poi ricambieranno con altri…e così a catena…seminando amore raccoglieremo sempre più amore!

 

Questa è la legge di causa ed effetto (karma) e pian piano non ci troviamo più in situazioni dove si litiga o ci sono soprusi, abusi e se ci capitasse di essere in una situazione del genere che un tempo ci avrebbe attratto, adesso chissà come, finiremmo da un’altra parte, a fare qualcos’altro anziché la guerra….a cercare tutt’altro che lo scontro e a fare di tutto per continuare a seminare e raccogliere amore…….Se poi questo lo estendiamo a livello evolutivo e a sempre più persone, potremo avere presto il mondo in cui ognuno di noi si augura di vivere.

Dobbiamo crederci, avere un po’ di fiducia, ma soprattutto cominciare da queste piccole cose e vedere che funzionano!

Non ci aspettiamo quindi che siano gli altri ad augurarci il meglio, a darci amore,  forse lo faranno e forse no, INIZIAMO NOI PER PRIMI! Questo crea un energia intorno a noi, un vero e proprio campo di vibrazione in cui permaniamo e cominciamo a vivere in un modo diverso….stiamo subito meglio….il corpo si rilassa…rimaniamo in connessione con il centro e ci sentiamo più presenti.

Bello no? Mi sembra una bellissimo ritorno…ma ricordiamoci però che questo amore e questo bene prima di tutto dobbiamo augurarlo a noi stessi, solo allora possiamo allargarlo agli altri.

Buona semina……:-)

 

 

 

 

Please reload

 

©2018 by IL VELO DI MAYA: OSSERVARE LA REALTÀ OLTRE L’ILLUSIONE. Proudly created with Wix.com