Our Recent Posts

October 18, 2020

October 4, 2020

Please reload

Archive

Please reload

Tags

Please reload

L'AMORE INCONDIZIONATO ESISTE VERAMENTE?

November 24, 2019

“A nessuno dobbiamo essere utili.

L’amore non ha alcun prezzo.

L’amore è amore. Si autoalimenta.

Nulla di più.

L’amore è libero e non ha motivi per legare.

Il vero amore terreno avverrà quando incontrerò una persona per cui essere di totale inutilità, senza bisogno, senza attaccamenti materiali che possano mediare la nostra unione.

Solo la gioia del cuore, la gioia della coerenza che distrugge ogni rigidità.”

 

L'amore incondizionato è uno dei sentimenti più preziosi nella vita di una persona. È la forma di amore più pura, senza condizioni come suggerisce lo stesso nome. Molti credono che sia una fantasia, un'utopia, invece l'amore puro e incondizionato è una realtà possibile, anche se non comune…anzi ammetto che di persone che si amano incondizionatamente ne conosco veramente poche per cui parlo di me….per me che ho scoperto da poco cosa significa amore incondizionato e ho capito che quando lo provi diventa la benzina che fa battere il tuo cuore, che pompa il sangue nelle vene….e ti fa cambiare la visione di tutto ciò che ti circonda….un po’ come aver preso un allucinogeno :-)

 

 

L’amore incondizionato è possibile davvero, però molte persone non sanno bene cosa questo significhi. Vale dunque la pena esplorare il tema e cercare di spiegare cosa sia, almeno per me, l’amore incondizionato.

 

 

La teoria dell'amore incondizionato nasce dagli studi di John Bowlby, autore della trilogia di libri Attaccamento e perdita (1976, 1978 e 1983), contrapposto all'amore condizionato, legato quindi a determinate azioni. Rappresenta l'amore totalmente disinteressato, senza pretendere nulla in cambio, in qualsiasi tipo di relazione umana. Si può dare amore incondizionato infatti non solo al partner o alla partner ma anche ai genitori, ad un figlio e anche ad amico o ad un amore non corrisposto. È l'amore più difficile da vivere: quante volte infatti, specialmente in un rapporto a due, si cade nella tentazione di dire “se mi ami davvero faresti...” “al posto tuo io avrei fatto…”, e di pretendere quindi un determinato comportamento che a nostro avviso ci è dovuto in nome del nostro legame?

 

Nel mio percorso ho capito che l’amore condizionato è l’attaccamento ad un sentimento per qualcuno spesso dal quale diventiamo dipendenti. In sostanza la persona che offre il suo amore lo fa per ottenere qualcosa in cambio che sia apprezzamento, conferme o comunque che soddisfi le sue aspettative.

 

Al contrario l’amore incondizionato esiste invece in assenza di qualsiasi beneficio per l’amante….trascende tutti i comportamenti e non è in alcun modo legato a forme di reciprocità. Un amore completamente e assolutamente disinteressato che non può finire poiché fluisce senza sforzo dal cuore anziché essere consapevolmente filtrato dalla mente…perché viene direttamente dalla nostra Essenza! Non c’è nulla di più bello, vero e potete dell’amore incondizionato! Cosa c’è di più bello dell’amare semplicemente perché proviamo amore? Di avere come unico desiderio quello di vedere l’amato felice e appagato?

 

Per amare qualcuno incondizionatamente è necessario imparare ad amare se stessi nello stesso modo pero….occorre accettare se stessi senza cercare di cambiarsi o cambiare l’altro. Non significa che il cambiamento non debba avvenire ma deve avvenire in maniera naturale, non forzata e quasi inattesa (anche se nel mio caso c’è voluto più che un aiutino!!!!!)

Solo quando si è in pace con se stessi possiamo cominciare ad amare altri senza pretendere nulla e senza che questi cambino…solo allora l’amore può essere considerato incondizionato!

 

L’amore incondizionato non giudica…accetta ed ha la capacità di vedere oltre i difetti e di perdonare gli errori. L’amore incondizionato non può essere dichiarato perché può esistere solo come un sentimento e non come concetto mentale o verbale…o lo provi o non lo provi…anche se non è possibile con certezza sapere se ciò che proviamo corrisponde ad amore incondizionato o meno, questo non ne smentisce l’esistenza.

 

Un altro errore comune è la convinzione che l’amore incondizionato porti ad accettare qualunque cosa dell’amato. Un rapporto puo avere delle condizioni, può anche rompersi una relazione ma questo non significa che finisca anche il nostro amore per l’amato.

E’ possibile, anzi molto probabile che quando si ama incondizionatamente e finisce una relazione si auguri comunque il meglio per l’altra persona, si accetta per quello che è e per le scelte che ha fatto anche se non le comprendiamo sempre…. amore incondizionato è anche amare a distanza piuttosto che proseguire immersi in una situazione auto-distruttiva.

La relazione è come un vaso che contiene il nostro amore….si può anche rompere…nonostante il male e dolore che provoca il vederlo rompersi….se era amore incondizionato basterà semplicemente spostarne il contenuto.  

 

Possiamo concludere dicendo che in fondo amare è un atto di fiducia e l’amore incondizionato rappresenta la fede totale:

 

“Amare significa affidarsi completamente,

incondizionatamente,

nella speranza che il nostro amore desterà amore nella persona amata.

Amare è un atto di fede, e chiunque abbia poca fede avrà anche poco amore”

 

 

Con amore incondizionato

Maya

 

 

 

 

 

 

Please reload

 

©2018 by IL VELO DI MAYA: OSSERVARE LA REALTÀ OLTRE L’ILLUSIONE. Proudly created with Wix.com